L’isolamento a cappotto consiste nell’applicazione, sull’intera superficie esterna verticale di un edificio, di pannelli isolanti che vengono poi coperti da uno spessore protettivo e di finitura realizzato con particolari intonaci. Esistono diversi sistemi in commercio che forniscono l’insieme di tutti i componenti necessari alla posa in opera. E’ importante ricordare che tutti i materiali di un sistema a cappotto devono essere reciprocamente compatibili. Il primo tra i vantaggi è sicuramente la continuità dell’ isolamento. Infatti il “capotto” comporta l’eliminazione totale dei così detti “ponti termici”. Per migliorare l’ efficienza energetica in fase di ristrutturazione particolare attenzione è da riservare anche i solai, specialmente se separano ambienti riscaldati da ambienti non riscaldati come cantine o garage, o solai di terra. La loro importanza è ancora maggiore nell’isolamento acustico, soprattutto contro i rumori di calpestio. Nl dettaglio costruttivo da notare l’ interruzione del coibente solo per far posto alla bocchetta di ventilazione, accuratamente sigillata verso l’ esterno.

Click sull’ immagine del particolare costruttivo per il download del file DWG e blocchi CAD

mpta032

Cappotto Termico Free Download Dettagli Costruttivi DWGhttp://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/05/mpta032-1.pnghttp://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/05/mpta032-1-150x150.pngadminMurature e ParetiPareti di TamponamentoBocchetta,Cappotto TermicoL’isolamento a cappotto consiste nell’applicazione, sull’intera superficie esterna verticale di un edificio, di pannelli isolanti che vengono poi coperti da uno spessore protettivo e di finitura realizzato con particolari intonaci. Esistono diversi sistemi in commercio che forniscono l’insieme di tutti i componenti necessari alla posa in opera. E’ importante...Particolari dwg, architetture famose, blocchi cad