Nodo estremo di una copertura piana non praticabile. La superficie di contatto con l’ acqua piovana è costituita da una membrana impermeabilizzante su una base di malta. Sotto, un massetto consistente ha il compito di irrigidire il piano, ripartire i carichi anche se non eccessivi e soprattutto creare una pendenza necessaria al deflusso dell’ acqua piovana. Prima del massetto si trova uno strato di isolante, poliestirene espanso, uno strato idrofugo e la barriera al vapore necessaria per impedire la formazione di condensa che annullerebbe i benefici apportati dall’ isolante. Il piccolo parapetto è protetto da una scossalina in zinco e la facciata è del tipo ventilata, con una “pelle” distanziata dalla muratura per creare la ventilazione adeguata.

Click sull’ immagine del particolare costruttivo per il download del file DWG e blocchi CAD

cpnp026

Tetto Piano Free CAD Download Particolari Costruttivi DWG http://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/04/cpnp0026.gifhttp://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/04/cpnp0026-150x150.gifadminNon PraticabiliTetti e Coperture Pianescossalina,Tetto,VentilatoNodo estremo di una copertura piana non praticabile. La superficie di contatto con l' acqua piovana è costituita da una membrana impermeabilizzante su una base di malta. Sotto, un massetto consistente ha il compito di irrigidire il piano, ripartire i carichi anche se non eccessivi e soprattutto creare una...Particolari dwg, architetture famose, blocchi cad