La Maison Carré di Alvar Aalto è stata costruita nel 1957-1959 nei pressi di Parigi . Il progetto , come descritto da Aalto , è stato fatto per “Mr. Louis Carré, un mercante d’arte , e anche meglio conosciuto come un collezionista di arte moderna francese”, personalità di grande influenza; noto e grande amico di artisti del calibro di Marcel Duchamp , Monnet e anche di le Corbusier per citarne alcuni. La Maison Carré è stato classificato come monumento storico, il 5 luglio 1996. Storicamente è stato un edificio puramente privato. Dopo la morte della vedova di Louis Carré , Olga Carré , la casa passò nelle mani dell’Associazione Alvar Aalto in Francia (dal matrimonio non ha mai avuto figli o discendenti diretti) , che ha aperto le porte della casa al pubblico per la prima volta alla fine del 2007 di caduta. Questo edificio è l’unico costruito dall’architetto in Francia e una delle sue più notevoli ville private . Il principio fondamentale è che il vita familiare e l’ arte non sono separati l’uno dall’altro. Aalto ha raggiunto l’unione di questi due elementi che danno alla sala principale un doppio uso, vale a dire, è stato il punto di raccordo delle tre aree all’interno della casa (spazio pubblico, privato e area di servizio), e, a sua volta la galleria è una opere d’arte. Un’ altro intento dell’ architetto era far sembrare la casa piccola al di fuori e grande dentro. L’architetto risolve questa esigenza di “glorificare lo spazio” come lo chiama Carré, creando volumi che appaiono più grandi delle loro reali proporzioni. Per dare questa impressione, gestisce una maggiore altezza al centro della casa, provocando una sensazione di spaziosità agli interni. La ragione per la quale Louis Carré ha voluto un tetto a spiovente per la sua casa era solo perché gli piaceva molto; infatti aveva passato molto tempo nella casa di Jean Monet, fatta di paglia a capanna e quindi voleva che le assomigliasse, senza quindi tetti piani. Aalto così accontenta la richiesta del cliente focalizzandosi molto sul tetto che diventa un elemento fondamentale. Inoltre Carrè non voleva niente di eccezionale, appariscente, amava le cose semplici. Alvar Aalto, risponde a questa esigenza del cliente rendendo l’intera casa elegante e confortevole, senza essere appariscente o troppo ornata. L’architetto utilizza elementi semplici ma finemente disposti per esempio utilizzando bellissimi pannelli in carta di riso  che inizialmente che ricoprono le stanze.

Tutte le più grandi opere di Alvar Aalto in DWG. In basso trovi le istruzioni per il Download

001_AAcasaLouisCarré987232
SCALA: 1unità = 1metro

ATTENZIONE!
per accedere al DOWNLOAD dei file DWG della sezione “ARCHITETTURE FAMOSE” è richiesto un piccolo contributo di 4,00/5,00 euro a sostegno del lavoro e della ricerca che stanno alla base del materiale del nostro archivio

GUIDA al DOWNLOAD:

  • clicca sul pulsante ” Buy Now ” (” compra adesso “) qua sopra
  • effettua il pagamento trmite PAYPALL o normale carta di credito/prepagata/bancomat
  • APPENA IL PAGAMENTO SARA’ ANDATO A BUON FINE RICEVERAI DIRETTAMENTE UNA E-MAIL CON IL LINK DIRETTO DEL DOWNLOAD.

 

Casa Louis Carré DWG Alvar Aalto Downloadhttp://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/11/001_AAcasaLouisCarré987232-1.pnghttp://www.dwglab.com/wp-content/uploads/2013/11/001_AAcasaLouisCarré987232-1-150x150.pngadminAlvar AaltoArchitetture FamoseParigi,Privato,VillaLa Maison Carré di Alvar Aalto è stata costruita nel 1957-1959 nei pressi di Parigi . Il progetto , come descritto da Aalto , è stato fatto per 'Mr. Louis Carré, un mercante d'arte , e anche meglio conosciuto come un collezionista di arte moderna francese', personalità di grande...Particolari dwg, architetture famose, blocchi cad